Papera di Berisha e autogol di Rafia, 1-1 tra Empoli e Lecce FOTO – Calcio

0


Empoli-Lecce 1-1 CRONACA nel primo posticipo del lunedì della 16esima giornata di campionato

I GOL

Al 72′  Empoli-LECCE 1-1 Pareggio dei padroni di casa grazie ad un autogol di Rafia

Al 64′  Empoli-LECCE 0-1 Tiro dalla distanza da 30 metri dell’attaccante, si fa sorprenere Berisha che sbaglia completamente i tempi per la parata, mandando la palla in mezzo alle gambe.

 

 

CLASSIFICA

RISULTATI

Empoli e Lecce pareggiano 1-1 al ‘Castellani’, punticino ricercato soprattutto per i pugliesi che Proseguono la loro striscia positiva col quarto pari consecutivo. I padroni di casa pericolanti classifica in troppo tardi cercano il colpo del ko, peraltro difficile in una serata dove sembravano ammessi solo gol strani, la papera di Berisha per il vantaggio ospite e io successivo autogol di Rafia. I due tecnici propongono novità: Andreazzoli lancia dal primo minuto Bastoni a sinistra e per la prima volta Kovalenko; D’Aversa tiene in panchina Krstovic e Strefezza per Piccoli e Sansone. Gara combattuta da subito, anche se le due squadre appaiono più propense a non sbagliare e subire che a proporre gioco. ricercato l’intervento in corner di Berisha al 7′ quando, sugli sviluppi di una punizione laterale, Pongracic colpisce bene di testa.

Empoli – Lecce


 

Ci prova ancora il Lecce con un tiro dalla distanza di Dorgu, bravo ancora l’estremo difensore empolese. Al 14′ si fa vivo Cancellieri che sugli sviluppi di un calcio d’angolo anticipa tutti ma di testa mette sul fondo. Al 19′ l’ex Piccoli ci prova al volo di sinistro, ma la sfera è alta. L’occasione più nitida se la procura al 26′ Cambiaghi che vince un contrasto con Dorgu e si lancia verso Falcone, che non si fa superare. Al 40′ esce Caputo per infortunio, torna in campo dopo diverso tempo il giovane Shpendi, poco dopo infortunio anche per Bereszyński, così Andreazzoli preferisce rimandare il cambio con Ebuehi a inizio ripresa per far scaldare meglio il nigeriano. Banda mette in difficoltà Berisha con un tiro rientrando sul destro.

Empoli – Lecce


 

 A inizio secondo tempo, oltre a Ebuehi entra anche Gallo per Dorgu nel Lecce. Subito pericoloso l’Empoli con Grassi dalla distanza, molto bravo Falcone a bloccare. E sempre Grassi, al 10′, si vede poi parare un bolide al volo. Scorre il 19′ quando un buon tiro di Banda ma centrale si trasforma in un incubo per l’Empoli: Berisha sbaglia completamente l’intervento e la palla gli passa tra le gambe. Ma poco dopo la fortuna premia i toscani, tiro cross di Cambiaghi e deviazione decisiva col ginocchio di Rafia, carambola traversa-palo e gol. Il pareggio riaccende l’Empoli che si riorganizza e si fa pericoloso ancora con Cambiaghi e poi con Luperto, due volte. L’imprecisione e Falcone dicono no ai padroni di casa. Prosegue il forcing dell’Empoli, con un Lecce assediato, nonostante le sostituzioni e le energie nuove. In casa toscana rammarico per un paio di occasioni non sfruttate da Fazzini. Si chiude il sipario con un punto a testa.

Empoli – Lecce


 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Source link
di
www.ansa.it
2023-12-11 20:39:38 ,

Leave A Reply