Patto di Stabilità, allarme di Fitto «Nuove regole o rischi per l’Italia»- Corriere.it

0


Il ministro: serve più flessibilità. Emergenza denatalità, Mantovano: sfida più importante dell’energia

RIMINI – Se Giancarlo Giorgetti ha aperto la strada («con la manovra non si potrà far tutto»), Raffaele Fitto rimarca ancor di più la preoccupazione: «Siamo reduci da un po’ di anni un cui abbiamo dimenticato il convitato di pietra: il patto di Stabilità. Se non si trova un accordo sul nuovo modello il rischio è che da gennaio 2024 tornino in vigore le vecchie regole e le conseguenze sarebbero complesse». Il ministro dell’Economia e il collega agli Affari europei e al Pnrr sfruttano il palco del Meeting di Cl per lanciare l’allarme conti dello Stato.
Un allarme tanto più forte perché i vincoli imposti dalle regole europee rischiano di vanificare i piani dell’esecutivo su un fronte, quello della famiglia, che è quello su cui Giorgia Meloni vuole marcare la propria identità e la differenza rispetto alla sinistra. Lo spiega chiaramente il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Alfredo Mantovano, il collaboratore più fidato e silenzioso della premier che sceglie la kermesse riminese per lanciare un preciso messaggio politico: «La sfida più importante, più di quella dell’approvvigionamento energetico o dell’immigrazione, per il governo è quella della natalità». Tema condiviso dalla ministra Eugenia Roccella che a sua volta sottolinea come nelle politiche per le famiglie «siamo all’anno zero».

La dicotomia tra risorse a…


Author: Cesare Zapperi
Data : 2023-08-23 04:59:27
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply