Discorsi sulla libertà

2,69

Categoria:

Descrizione

Discorsi sulla libertà
Price: 2,69 €
(as of Sep 25, 2023 06:40:17 UTC – Details)



«Concittadini, se mi trovo qui è per dare voce al sommesso lamento di un popolo nudo e sofferente.»

Il 4 luglio 1852, in occasione delle celebrazioni per il 76º anniversario dell’indipendenza degli Stati Uniti, un ex schiavo fuggiasco salì sul palco per raccontare e denunciare davanti alla nazione l’indegna vergogna della schiavitù. Questo era Frederick Douglass, “il nero più famoso d’America”. Caratterizzati da una straordinaria lucidità e un ardore non comune, i suoi discorsi, attraverso mezzo secolo di storia americana, accompagnarono e infiammarono la causa universale dei diritti umani e civili.

La raccolta comprende i discorsi:La chiesa e il pregiudizio (1941)L’ipocrisia della schiavitù americana (1852)Discorso su John Brown (1860)Il nostro lavoro non è concluso (1863)Eravamo dalla parte giusta (1878)L’emancipazione delle donne (1888)Il testo è arricchito da note introduttive e di chiarimento.

Frederick Douglass: (Talbot County, 1818 – Washington, 1895) Scrittore, oratore e attivista, fu la voce più illustre del movimento abolizionista. Nato in schiavitù, a vent’anni riuscì a fuggire verso gli stati liberi del Nord. Si fece conoscere grazie alla sua autobiografia, pubblicata nel 1845, che destò scalpore poiché in molti non ritenevano possibile che un nero potesse produrre un’opera letteraria di tale qualità. Figura chiave della storia afroamericana, sostenne con forza anche la causa del suffragio femminile.

ASIN ‏ : ‎ B097F21L8S
Editore ‏ : ‎ Independently published (22 giugno 2021)
Lingua ‏ : ‎ Italiano
Copertina flessibile ‏ : ‎ 122 pagine
ISBN-13 ‏ : ‎ 979-8525149489
Peso articolo ‏ : ‎ 186 g
Dimensioni ‏ : ‎ 12.85 x 0.79 x 19.84 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Discorsi sulla libertà”