Ragazzo ucciso: il fermato confessa, lite per una ragazza – …

0

Author:


‘Ma volevo solo difendermi’


(ANSA) – NAPOLI, 30 GIU – Il ventenne fermato per l’omicidio
di Giuseppe Turco ha confessato ai carabinieri di Casal di
Principe di averlo colpito in una lite a causa di una ragazza
contesa, che in passato era stata legata sentimentalmente alla
vittima e che ora sembra avesse una relazione con lui.
   
Il giovane reo confesso – di origini marocchine, idraulico,
residente a Casal di Principe – ha raccontato che ci sarebbe
stata una rissa, nella quale sono rimaste coinvolte più persone,
e che, per difendersi, ha estratto il coltello con il quale ha
colpito Turco. A provocare la lite sarebbe stato l’arrivo della
ragazza all’esterno…


Leggi la notizia di Author: su: RSS di Campania – ANSA.it
LEGGI TUTTO SU www.ansa.it

Leave A Reply