rewrite this title Cannabis libera, Zanella (AVS): “Seguiamo Berlino e contrastiamo le mafie”

0



rewrite this content and keep HTML tags

Perchè leggere questo articolo? Girare con la cannabis in tasca adesso è legale in Germania. Ed in Italia c’è chi vorrebbe seguire questo modello. Sia per combattere il mercato criminale dello spaccio, sia per incentivare l’uso dell’erba a scopo terapeutico. Per Luana Zanella, deputata di Alleanza Verdi Sinistra intervistata da True-news.it, “il vantaggio economico per lo Stato sarebbe direttamente proporzionale allo svantaggio gigantesco per le mafie”.

Fare uso di cannabis è legale. Non ci siamo fumati niente, è tutto vero e succede in Germania. Con il Cannabis Act, il governo tedesco consente ai maggiorenni di possedere 25 grammi d’erba a scopo ricreativo. La nuova legge, inoltre, ne regola la coltivazione e la distribuzione attraverso i cosiddetti “cannabis club“: associazioni senza scopo di lucro, con un massimo di 500 membri ciascuno, legalizzate a partire dal 1 luglio 2024.

Legale ma rischioso”, è il titolo della campagna educativa di sensibilizzazione che accompagna il progetto di legge. L’obiettivo prioritario è tutelare la salute dei circa 4,5 milioni consumatori tedeschi, frenando il mercato nero e la distribuzione di sostanze contaminate con additivi tossici. Legalizzando l’erba, dunque, il governo tedesco è convinto di combattere la criminalità legata agli stupefacenti garantendo un prodotto sicuro, di alta qualità e regolamentato.

Cannabis legale, ma in Italia a che punto siamo?

Il tema polarizza i partiti italiani. A…



Source link
di Francesca Ferri
www.true-news.it
2024-04-02 15:55:05 ,

Leave A Reply