salvato dai Carabinieri dopo una notte di angoscia

salvato dai Carabinieri dopo una notte di angoscia


Si sono concluse nel corso della mattinata di oggi lunedì 29 maggio le ricerche di un anziano, scomparso a Pieve Torina, nelle Marche, dal pomeriggio di domenica 28. “Straordinario lavoro di squadra che ha evitato una possibile tragedia regalandoci invece un lieto fine” dice il sindaco.

Si sono concluse positivamente le ricerche di un 84enne di cui si erano perse le tracce dal pomeriggio di ieri nella zona di Pieve Torina, in provincia di Macerata. L’anziano, che ha problemi di salute, è stato ritrovato dai carabinieri sano e salvo alle prime ore del mattino.

Il vecchino, con problemi di demenza senile, era stato visto per l’ultima volta intorno alle ore 16.00. In serata i mezzi di soccorso avevano quindi iniziato a cercarlo: all’operazione hanno preso parte Vigili del Fuoco, Carabinieri, Protezione Civile e personale del Soccorso Alpino.

Sul campo, oltre 15 tecnici hanno perlustrato la zona, coadiuvati da due unità cinofile molecolari del Cnasas e un pilota Uas (drone dotato di termografica), sempre appartenente al servizio regionale.

Dopo una nottata di ricerche, l’anziano è stato trovato seduto sotto un albero, situato nei pressi del cimitero, in condizioni tutto sommato buone. Egli è quindi stato affidato alle cure del personale sanitario del 118.

“La mobilitazione delle forze dell’ordine è stata esemplare e voglio ringraziare tutti coloro che si sono adoperati nelle ricerche, dal prefetto di Macerata Ferdani al reparto carabinieri di Camerino con il comandante Faraca in primis, dai carabinieri della stazione di Pieve Torina capitanati dal luogotenente carica speciale Princigalli al reparto carabinieri forestali, dai vigili del fuoco al Soccorso Alpino che ha messo in volo i droni e attivato i cani molecolari, e ancora il gruppo Protezione Civile comunale, i volontari, la cittadinanza tutta, gli operai del comune”, ha affermato il sindaco Alessandro Gentilucci.

“E proprio a questi ultimi va un plauso speciale perché sono stati proprio loro a ritrovare il nostro anziano che si era perso da ieri pomeriggio. Voglio esprimere gratitudine per questo straordinario lavoro di squadra che ha evitato una possibile tragedia regalandoci invece un lieto fine”.





Source link
di Biagio Chiariello
www.fanpage.it
2023-05-29 18:24:24 ,

Previous Tra i decessi sul lago Maggiore gli agenti dell’Intelligence Claudio Alonzi Tiziana Barnobi

Leave Your Comment