«Schlein ora decida se correre o no. Dal M5S ambiguità»- Corriere.it

0


di Maria Teresa Meli

L’ex ministro Pd: sono altri i problemi degli italiani, come il carovita

Andrea Orlando, ex ministro e deputato dem, Schlein deve candidarsi alle Europee? L’obiezione è che non è nella tradizione del Pd…

«Per decidere non mi affiderei alla tradizione. I pro e i contro sono ormai chiari. È inutile aggiungere un parere a quelli augusti che sono stati già espressi. Non c’è bisogno di consigli a distanza. Si prenda quindi una decisione: non si può fare di questa la questione importante dei prossimi mesi perché non lo è».

Non si rischia una personalizzazione Schlein-Meloni?

«Al di là di questo, io penso che francamente la discussione sui candidati è sì importante ma tutto sommato riguarda le élite politiche. Mi pare che gli italiani siano preoccupati da altri temi, a partire da quello del carovita».

Non ha voluto rispondere… restando sul Pd, ci sono differenze su molti temi. Sull’Ucraina, per esempio.

«Io credo che sulla “vicenda ucraina” ci sia stato un deficit comunicativo perché in verità il gruppo, almeno alla Camera, ha votato in modo compatto, poi ci sono stati alcuni voti distinti su singoli punti. L’attenzione si è concentrata su quello, ma la posizione era chiara: riteniamo che debba continuare nello sforzo di supporto all’Ucraina, ma non riteniamo che il governo sia credibile sul fronte dell’iniziativa diplomatica».

Si vota per l’Europa ma si vota anche in alcune regioni e città. E il M5S…


Author: Maria Teresa Meli
Data : 2024-01-17 21:14:01
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply