“Se domani non torno.. “: la poesia che sta invadendo i social dopo il femminicidio di Giulia Cecchettin

“Se domani non torno.. “: la poesia che sta invadendo i social dopo il femminicidio di Giulia Cecchettin


C’è una poesia che sta invadendo la Rete, i social, è ovunque. Sono versi scritti dall’attivista peruviana Cristina Torres Cáceres, impegnata per i diritti delle popolazioni indigene e l’educazione ambientale. Ma la poesia, del 2011, è contro i femminicidi e contro la violenza sulle donne.

Recita così.

Se domani sono io,

se domani non torno,

mamma, distruggi tutto.

Se domani tocca a me,

voglio essere l’ultima

La poesia è ripresa in rete da molti account, a una settimana dalla giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

https://publish.twitter.com/?url=https://twitter.com/LucillaMasini/status/1726151372364804146

Anche la sorella Elena l’ha condivisa, insieme a un post della scrittrice Valeria Fonte: «È stato il vostro bravo ragazzo». «Per te bruceremo tutto», scrive. Poi una foto in bianco e nero con Giulia: «Rest in Power. I love you».





LEGGI TUTTO

[email protected] (Redazione Repubblica.it) , 2023-11-19 11:00:48 ,www.repubblica.it

Previous Rassegna cinematografica di Area Democratica al via a Napoli…

Leave Your Comment