serata in pizzeria, «non c’era bisogno di un’altra photo opportunity»- Corriere.it

0


di Monica Guerzoni

La premier decide di fare intervenire il ministro degli Esteri Tajani al Consiglio di Sicurezza, ma lo stesso vicepremier a chiarire che Meloni era impegnata in dei bilaterali con leader dei Paesi africani. E sul ricevimento da Biden nessun mistero

DALLA NOSTRA INVIATA
NEW YORK — Spaghettone al pomodoro in una pizzeria italiana, invece del ricevimento con Joe Biden. E niente pi discorso al Consiglio di sicurezza dell’Onu, che per la prima volta ha visto nella stessa stanza il capo della resistenza ucraina Zelensky e il ministro russo Lavrov.

Al suo debutto al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite, Giorgia Meloni segue la sua agenda, che a volte entra in conflitto con quella ufficiale. Alle 11.23 di mercoled un messaggino sulla chat dell’ufficio stampa di Palazzo Chigi informa i giornalisti italiani che al dibattito in Consiglio di Sicurezza dedicato all’Ucraina interverr il ministro Tajani. E non la premier, il cui discorso era atteso per l’ora di pranzo di New York.

La notizia accende i sospetti della stampa al seguito. Che fine ha fatto, la presidente del Consiglio? C’ chi la immagina in giro per la Grande Mela assieme alla figlia Ginevra e Tajani, alla fine di uno dei suoi quotidiani punti stampa nel Giardino delle Rose, durante i quali risponde a ogni possibile curiosit dei cronisti, rassicura: Giorgia Meloni alle Nazioni Unite, dove volete che sia? Aveva dei bilaterali con presidenti dei Paesi africani, poich il tema…


Author: Monica Guerzoni
Data : 2023-09-20 17:11:07
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply