«Sereno, chiarirò». I mal di pancia nel M5S- Corriere.it

«Sereno, chiarirò». I mal di pancia nel M5S- Corriere.it


di Claudio Bozza

Il deputato calabrese davanti ai giudici dopo un sequestro preventivo di 800 mila euro. la prima volta che un esponente dei Cinque stelle viene rinviato a giudizio per un’accusa simile

Il deputato calabrese del Movimento 5 Stelle Riccardo Tucci, stato rinviato a giudizio insieme ad altre tre persone, con l’accusa di frode nell’ambito di una indagine della guardia di finanza coordinata dalla Procura di Vibo Valentia che, a gennaio del 2021, aveva portato anche ad un sequestro preventivo di beni per oltre 800 mila euro. Dopo numerosi rinvii, oggi il gup ha disposto il processo a carico di tutti gli indagati fissando la prima data del dibattimento all’11 luglio prossimo.

Tucci, in Calabria, in quanto fedelissimo di Giuseppe Conte, un esponente di primo piano dei Cinque stelle. L’ex premier, nonostante questa inchiesta fosse ben nota gi prima e durante l’ultima campagna elettorale, decise ugualmente di candidare Tucci per un secondo mandato, anche se nel Movimento serpeggiassero diversi mal di pancia: un’accusa grave, come facciamo a candidarlo?, era la frase pi ricorrente. Ma oggi l’onda giustizialista, che favor il successo dei Cinque…


Author: Claudio Bozza
Data : 2023-05-26 10:49:52
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Previous Come camminare nei boschi in sicurezza: attenti a zecche e altri pericoli

Leave Your Comment