Si smarrisce sul Vesuvio alla Vigilia di Natale, salvato dai carabinieri dopo ore di ricerche

0

Author: Nico Falco
Data : 2023-12-25 10:44:58
Dominio: www.fanpage.it
Leggi la notizia su: Napoli Fanpage
LEGGI TUTTO


Prima del cenone della Vigilia di Natale aveva deciso di fare una escursione sul Vesuvio, da solo. Chilometro dopo chilometro, però, si era reso conto di essersi smarrito: aveva perso l’orientamento e, per la scarsità di segnale, non riusciva ad usare gps e Internet. Così, dopo aver provato inutilmente a tornare sul sentiero giusto, ha fatto l’unica cosa possibile: ha chiesto aiuto. Brutta avventura, per fortuna risoltasi nel migliore dei modi, per un 38enne di Fuorigrotta, Napoli Ovest, che è stato salvato dai carabinieri dopo ore di ricerche.

L’uomo, come lui stesso ha poi raccontato ai militari, era partito da Massa di Somma, nel Napoletano, e si era addentrato nel parco nazionale del Vesuvio per una passeggiata. Dopo diverse ore di cammino, quando ormai la giornata volgeva al termine, si era però reso conto di essersi spinto troppo oltre i sentieri tracciati e di non essere più in grado di ritrovare la strada. Inutili i tentativi di usare il gps, ha chiamato il 112 e ha chiesto aiuto. Al telefono, il militare lo ha rassicurato e gli ha chiesto i dettagli di quello che vedeva, cercando di trovare nelle sue parole qualche punto di riferimento. E gli ha spiegato che la cosa più sicura sarebbe stata non muoversi e aspettare l’arrivo dei soccorsi.

Guidati dalle indicazioni dell’operatore della centrale, i carabinieri della sezione radiomobile di Torre del Greco hanno avviato le ricerche e, quando ormai mancavano pochi minuti al buio pesto, sono riusciti a rintracciare il 38enne; l’uomo, spaventato e disorientato, era incolume al netto di qualche escoriazione di poco conto sul corpo.



Leggi la notizia su: Napoli Fanpage

LEGGI TUTTO

Nico Falco , 2023-12-25 10:44:58 ,

Leave A Reply