Si sposa 15 volte e sparisce con i soldi delle mogli

0

Author: Germana Bevilacqua
Data : 2023-07-16 04:47:37
Dominio: www.perizona.it
Leggi la notizia su: Curiosità – Perizona Magazine
LEGGI TUTTO


Un uomo si dilettava a conoscere donne, organizzare il matrimonio e collezionare unioni. Una storia incredibile che viene dall’India. Il protagonista è un uomo di 35 anni che vive nella città di Bangalore. Il suo modus operandi era sempre lo stesso, un meccanismo ormai collaudato: creava un profilo su un sito di incontri, conosceva una donna e instaurava una relazione, la sposava e poi tentava di impossessarsi dei suoi soldi. Lo ha fatto ben 15 volte. Lo “sposo seriale” nel corso dei suoi numerosi matrimoni avrebbe avuto 4 figli.

L’uomo è stato arrestato e accusato di essere un truffatore seriale

Chi è quest’uomo e come riusciva a raggirare le sue numerose vittime? Dalle notizie emerse sembra che l’impostore abbia finto con qualche moglie di essere un ingegnere, con altre di essere un medico. In realtà, dopo la scuola media non ha proseguito gli studi. Al suo quindicesimo matrimonio è stato scoperto e denunciato. In seguito è stato arrestato nella città indiana di Mysore con l’accusa di essere un truffatore. La vicenda è riportata da diverse testate locali come “The Indian Express”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

i morti del truffatore sono quasi tutte professioniste, sulla trentina

Le indagini sono scattate dopo la denuncia dell’ultima moglie, sposata all’inizio del 2023. Secondo quanto raccontato, l’uomo, che lei credeva medico, avrebbe iniziato a chiederle in modo pressante soldi per creare un ambulatorio. Ricevendo un secco “no”, è sparito ma allo stesso tempo sono scomparsi anche gioielli e contanti. Secondo gli inquirenti, i morti del truffatore sono quasi tutte professioniste, sulla trentina. Donne economicamente indipendenti che hanno ammesso di non avere denunciato per l’imbarazzo e la vergogna.



Leggi la notizia su: Curiosità – Perizona Magazine

LEGGI TUTTO

Germana Bevilacqua , 2023-07-16 04:47:37 ,

Leave A Reply