Spari e minacce per l’I-Phone, fermati due minorenni a Napol…

0

Author:


La vittima colpita al volto col calcio della pistola




(ANSA) – NAPOLI, 29 GIU – Sono gravemente indiziati di essere
gli autori di una rapina violenta commessa lo scorso 6 giugno ai
danni di una persona, i due minorenni fermati dalla polizia in
esecuzione di un provvedimento della Procura dei minorenni di
Napoli e collocati in un istituto penale minorile come deciso
dal gip.
   
In particolare, uno dei due minori avrebbe esploso un colpo
per strada ed entrambi, dopo aver raggiunto la vittima,
l’avrebbero spinta a terra e con la minaccia dell’arma
l’avrebbero costretta a consegnare il telefono I-Phone 12, per
poi perquisirla alla ricerca del…


Leggi la notizia di Author: su: RSS di Campania – ANSA.it
LEGGI TUTTO SU www.ansa.it

Leave A Reply