Streaming, 8 piattaforme di dove guardare film e serie tv gratis
| Wired Italia

Streaming, 8 piattaforme di dove guardare film e serie tv gratis | Wired Italia


Dopo la decisione di Netflix di bloccare la condivisione delle password anche in Italia, è arrivato il momento di riorganizzarsi per gli amanti dello streaming. Ed è possibile farlo in maniera gratuita e legale: il mercato italiano offre infatti numerosi siti e app dove vedere film, serie tv, documentari e cartoni animati. Certo, se si scegli di abbandonare Netflix e le sue concorrenti Prime Video, Disney+, Paramount ecc. bisogna scendere a compromessi: non tutte le piattaforme gratuite non offrono blockbuster o novità del momento e in diversi casi dovremo accettare anche la pubblicità durante la visione. Ecco quali sono le principali alternative.

La scelta:

  1. RaiPlay
  2. Mediaset Infinity
  3. Vvvid
  4. Serially
  5. Pluto Tv
  6. Internet Archive
  7. Le altre: Chili e Rakuten
Il logo di Netflix

Stop del colosso dello streaming. Al via la comunicazione agli abbonati. Chi vuole condividere il profilo dovrà comprare utenze extra. Tutto quello che c’è da sapere

RaiPlay

Partiamo dalle piattaforme corrispondenti alle tv. Rai Play mette a disposizione dei suoi utenti un vasto catalogo di contenuti gratuiti, tra cui film, documentari, fiction e programmi tv. Si può accedere al servizio della tv di Stato sia da browser sia via app dedicata per iOS e Android. Per poter guardare i contenuti su RaiPlay, è necessario registrarsi gratuitamente. Sulla piattaforma sono presenti un gran numero di contenuti del panorama cinematografico italiano, così come alcuni film internazionali. In fin dei conti, Mare Fuori il cui boom è avvenuto su Netflix era già disponibile su Rai Play da qualche mese…

Mediaset Infinity

Altra piattaforma “figlia della tv generalista” è Mediaset Infinity, il portale streaming di Mediaset. Anche qui si possono trovare, previa registrazione gratuita, una vasta gamma di contenuti tra cui film, serie tv, programmi di intrattenimento e molto altro. Il catalogo varia in base alla programmazione televisiva del momento e comprende titoli italiani e stranieri, sia recenti sia datati. Nel sito è disponibile una versione a pagamento “Infinity Plus”, che amplia ulteriormente l’offerta.

Vvvid

Uno dei principali siti italiani che offre un ampio catalogo di film, telefilm, anime e documentari gratis è Vvvid. Anche Vvvid è sia su web sia su app per iOS e Android. Per accedere ai contenuti, è possibile registrarsi gratuitamente. Questa piattaforma garantisce la possibilità di creare playlist personalizzabili per organizzare i propri film e serie tv preferiti. Il sito offre anche una funzione di ricerca avanzata per trovare facilmente ciò che si desidera guardare. Come già detto prima, anche qui bisogna tener conto della presenza di pubblicità e del fatto che alcuni contenuti potrebbero non essere in alta definizione.

Serially

Serially è una piattaforma di streaming gratuita italiana e legale, totalmente dedicata alle serie tv. All’interno contiene titoli inediti internazionali sia doppiati sia sottotitolati. Il suo debutto risale al 14 ottobre 2021 con 13 serie tv, ma con il passare dei giorni l’offerta è aumentata arrivando a settembre 2022 alla nascita di una versione Premium a pagamento senza pubblicità. Su Serially sono presenti serie tv spagnole, inglesi, ma anche provenienti da paesi dell’Est come Cina e Taiwan.

Pluto Tv

Una delle ultime piattaforme nate negli ultimi tempi e di cui si fa un gran parlare è Pluto Tv: ha due sezioni, una a flusso continuo guidato da una sorta di palinsesto e una con il classico On demand (analoga a quella di altri siti). Gran parte dei contenuti sono vecchi film sconosciuti, anche se la sezione italiana ha contenuti popolari come classici film western e comici.

Internet Archive

In questa piattaforma sono archiviati milioni di contenuti digitali, inclusi libri, audio e documenti di qualsiasi tipo. In questa mega libreria digitale c’è anche cui una vasta selezione di film classici, documentari e cortometraggi disponibili gratuitamente e senza registrazione. La piattaforma però si concentra quasi esclusivamente sui classici del passato e su opere per le quali i diritti d’autore sono scaduti. Ciò nonostante, è un sito ideale per appassionati di cinema d’autore e pellicole vintage, molto spesso in inglese o lingua originale.

Le altre: Chili e Rakuten

Chili ha un elenco di film gratis e altri a pagamento, dopo una registrazione. Rakuten, invece, si distingue per la presenza di un maggior numero di film famosi e di qualità, anche datati.



Leggi tutto su www.wired.it
di Daniele Polidoro www.wired.it 2023-05-24 13:18:49 ,

Previous Alluvione Emilia Romagna, nuove piogge. “Rischi sanitari per abitanti”

Leave Your Comment