«Sul patto di stabilità l’Ue deve evitare gli errori del passato. Ucraina? La nostra linea è chiara»- Corriere.it

0


di Redazione Online

La presidente del Consiglio: «Tema migranti centrale. Ucraina? Non c’è misura più efficace di garantire l’equilibrio tra le due forze in campo. Auto? Legarsi a tecnologie detenute da nazioni esterne all’Unione è una scelta che non favorisce la competitività del nostro sistema»

Giorgia
Meloni è a Bruxelles per partecipare al Consiglio europeo. Il vertice è iniziato alle 11.30 con una colazione tra i 27 capi di Stato e di governo e i vertici comunitari. Il Consiglio, che si preannuncia complicato, si aprirà con una sessione speciale alla presenza del segretario generale dell’Onu Antonio Guterres. Ucraina, competitività, mercato unico, economia ed energia sono i temi all’ordine del giorno.

Prima dell’inizio dei lavori, la presidente del Consiglio si è fermata a parlare con i giornalisti. Meloni ha ribadito la posizione del governo sull’Ucraina: «La linea italiana è molto chiara. Nell’attuale contesto non c’è misura più efficace di garantire un equilibrio tra le forze in campo, è l’unico modo per costringere a una negoziazione giusta, non si può prescindere da chi è l’aggressore e chi l’aggredito. La posizione…


Author: Redazione Online
Data : 2023-03-23 10:12:42
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply