Sydney Sweeney e Glen Powell rispondono alle domande del web

0


Nella Wired autocomplete interviw, Glenn Powell e Sydney Sweeney hanno risposto alle domande più cercate su Google che li riguardano. Quante lingue parla Sydney? I due attori sono imparentati?, e ancora, davvero Sydney pratica le arti marziali? I due giovani attori sono i protagonisti del nuovo film Tutti tranne te, già in sala anche in Italia, in cui interpretano una coppia che pur disprezzandosi non riesce a lasciarsi. Sydney ha fatto il suo debutto sul grande schermo nel 2019, con il film C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino. Ha poi recitato in serie televisive come Euphoria e The White Lotus, che l’hanno resa conosciuta al grande pubblico. Glenn Powell, invece, ha fatto il suo debutto sul grande schermo nel 2013, con il film The Perks of Being a Wallflower, ma è salito alla ribalta con i suoi ruoli in Top Gun: Maverick e Hidden Figures.

Glen, che è texano di nascita, ha scherzato sul suo legame con la sua terra e la sua passione per i Texas Longhorns, la squadra di football americano dell’università di Austin. Ha condiviso aneddoti sul suo ingresso nel mondo della recitazione, includendo un simpatico racconto sulla sua Ford Bronco, l’auto che Glen che utilizza per affrontare il traffico di Los Angeles. Sydney Sweeney ha parlato del suo percorso di audizioni e dei momenti cruciali che l’hanno portata a ruoli come quelli in Everything Sucks e Sharp Objects su Hbo.

I momenti più divertenti dell’intervista hanno visto i due attori discutere sulla presunta somiglianza tra Glenn Powell e un capibara (gag resa virale da un popolare meme su Tiktok) e la confessione di Sydney sulla sua paura di pattinare sul ghiaccio. Tra le curiosità, Sydney ha rivelato le sue abilità linguistiche in russo e spagnolo, dimostrando di essere una poliglotta. L’intervista ha toccato diversi aspetti della vita degli attori, dal lavoro sul set alla vita quotidiana. Sydney Sweeney ha raccontato dei suoi progetti cinematografici futuri, compreso il film Eden diretto da Ron Howard.



Leggi tutto su www.wired.it
di Redazione www.wired.it 2024-01-18 11:00:00 ,

Leave A Reply