Torino, ladro tenta il furto dell’anno in boutique ma riesce a rubare solo 70 centesimi: arrestato

0


Se esistesse un premio come peggior ladro dell’anno probabilmente il titolo del 2023 lo vincerebbe il protagonista di questa storia, un 27enne di origini marocchine che dopo aver pianificato per settimane un furto in grande stile in una boutique di Torino è stato arrestato in modo rocambolesco. La notte del 23 dicembre, infatti, il giovane è riuscito a introdursi in un negozio dello stilista Antonio Marras: lì dentro avrebbe voluto rubare migliaia di euro di incasso e vestiti costosi, ma ha trovato in cassa appena 70 centesimi, una vera e propria miseria. Non poteva immaginare che quell’incauto furto sarebbe andato così male.

Il ladro, decisamente deluso per il magro bottino, ha quindi tentato la fuga arrampicandosi al secondo piano del palazzo: si è introdotto a casa del custode e anche lì ha rovistato alla ricerca di qualcosa di valore. Ed è lì che è rimasto per quasi tre ore, disteso a terra su un balcone, immobile, infreddolito e coperto da una tenda. Si augurava che nessuno si accorgesse di lui, ma a tradirlo è stato un improvviso colpo di tosse, che non è riuscito a trattenere. I carabinieri del nucleo radiomobile, che stavano effettuando il sopralluogo nel negozio sottostante, lo hanno sentito dal cortile e dopo aver alzato lo sguardo hanno visto il novello Lupin. “Ok mi avete preso, non scappo più, faccio il bravo”, ha detto il ragazzo, che tra le braccia stringeva l’unica cosa che in quella notte disgraziata era riuscito a rubare: un piccolo zaino di Decathlon, preso in fretta e furia nella casa della custode, dopo che il colpo da Antonio Marras era fallito.

Il ragazzo è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato: il giovano, conosciuto alle forze dell’ordine e con una ventina di precedenti alle spalle, è stato sottoposto a un processo per direttissima. Da agosto, quando era uscito l’ultima volta di prigione, è stato arrestato cinque volte per furto, spaccio e rapina.





Source link
di Davide Falcioni
www.fanpage.it
2023-12-25 14:32:10 ,

Leave A Reply