Torre del Greco, due denunce per la truffa dello specchietto

0


A Napoli torna la truffa dello specchietto. Da un’auto viene lanciato un sasso che colpisce un’altra vettura guidata da un uomo di 81 anni. Dalla prima macchina scendono due persone, che provano a mettere in atto la cosiddetta “truffa dello specchietto”, che consiste nel simulare un incidente stradale per farsi risarcire un danno mai seriamente accaduto.

Torre del Greco, due denunce per la truffa dello specchietto

Ma suo posto si trovano a transitare i carabinieri, che bloccano il tentativo e denunciano i due malfattori. È accaduto a Torre del Greco, dove i militari dell’Arma della sezione Radiomobile della locale compagnia hanno denunciato due persone, un uomo di 34 anni di Terzigno e una donna di 70 anni originaria di Montecatini Terme. I due, già noti alle forze dell’ordine per reati specifici, sono accusati di tentata truffa.

I carabinieri stavano percorrendo via Giovanni XXIII, arteria della periferia torrese, quando hanno notano un’auto con a bordo un uomo e una donna. Pochi secondi e dal lato guida hanno visto partire un sasso all’indirizzo della portiera di un’altra vettura in transito, dove a bordo c’era appunto l’81enne. A questo punto, le due auto si sono fermate, pochi istanti prima che sopraggiungessero i carabinieri, che hanno interrotto qualsiasi tentativo di persuasione nei confronti dell’anziano. I due, dei quali non sono state fornite altre generalità e che viaggiavano a bordo di una Clio risultata a noleggio, sono stati denunciati mentre l’81enne ha potuto allontanarsi.





Source link
di Redazione L’Occhio di Napoli
napoli.occhionotizie.it
2023-12-11 09:14:24 ,

Leave A Reply