una panzanella (pane e pomodoro) a 16 euro. A Firenze, bistecche da 100 euro e gelato da 12- Corriere.it

0


di Simone Dinelli e Jacopo Storni

Tenda e lettini a Forte dei Marmi per 600 euro. Gli esercenti: «Colpa dei costi»

Nel bar accanto al Ponte Vecchio una coppetta di gelato può costare perfino 12 euro. La coppetta è grande ma, come dice perplesso un turista britannico, «
not so big
» da giustificare un prezzo così. In molte gelaterie nel centro di Firenze, soprattutto nella centralissima via dei Calzaiuoli, è difficilissimo trovare coppette a meno di 6 euro. Gelati ma non solo. Capitolo «ciccia», come si dice da queste parti: la bistecca alla fiorentina, ad esempio. In piazza Duomo stanno sul vago: bistecca per due 69 euro. Ma quanto pesa la bistecca? E che bistecca è? In città la media è di circa 60-70 euro al chilo, se si parla di Chianina, ma si può arrivare anche a 100 euro per 1,2 kg.

I frigoriferi che espongono tagli giganti di vitellone, siamo ancora in piazza Duomo, lasciano il passo ai cartelli che rilanciano sconti: al Brunelleschi Bistrot una pizza margherita 14 euro, la Napoli 15, prosciutto e funghi 19. Un piatto di prosciutto e melone 20 euro, la panzanella (pane, pomodoro, cipolla, aceto, basilico) a 16 euro. Al Bottegone ristorante bar — vista sulla cattedrale — un caffè al tavolo 3,50 euro, le bruschette con pomodoro e mozzarella 10 euro. I tavolini? Pieni. In un bar accanto alla stazione, una bottiglietta di tè freddo 4 euro, mezzo litro d’acqua 2,50 euro.

Prezzi su anche fuori dai circuiti turistici: alla storica trattoria…


Author: Simone Dinelli e Jacopo Storni
Data : 2023-08-05 05:22:21
Dominio: www.corriere.it
Leggi la notizia su: Corriere.it – Politica
LEGGI TUTTO

Leave A Reply