Usa, Corte suprema boccia piano Biden che cancella il debito a 40 milioni di studenti

0


La Corte Suprema boccia il piano di Joe Biden per cancellare il debito studentesco per milioni di americani. Lo riportano i media Usa. La misura del presidente vale 430 miliardi di dollari e cancella il debito studentesco per 40 milioni di americani.

La abitazione Bianca è in disaccordo con la decisione della Corte Suprema. Secondo indiscrezioni riportate da Cnn, il presidente è pronto ad annunciare nuove misure a tutela di chi ha un debito studentesco: l’amministrazione intende «chiarire ai titolari di debito e alle loro famiglie che i repubblicani sono responsabili del fatto che viene negato loro un aiuto per il quale Biden si stava battendo».

Web designer che si rifiuta di creare sito di nozze gay vince causa

In un’altra sentenza, la Corte Suprema si schiera con la web designer cristiana del Colorado che rifiuta di creare siti per celebrare le nozze gay, nonostante le leggi in vigore nello stato vietino di discriminare la comunità Lgbtq. Lo riportano i media americani. Lorie Smith, titolare di un’agenzia che crea siti web, ritiene di avere il diritto di rifiutare i suoi servizi per le nozze gay in base al Primo Emendamento. Smith offre i suoi servizi anche ai gay ma vuole limitare quelli per i matrimoni solo alle unioni eterosessuali.y

La controversa decisione è solo l’ultima di una serie.

Colpo alla Affirmative Action

Il 29 giugno la Corte ha deciso che le università e i college Usa non possono tenere in considerazione la razza nel valutare le richieste di ammissione degli studenti, accogliendo il ricorso contro alcuni atenei, tra cui Harvard. I giudici hanno inferto così un colpo alla cosiddetta azione affermativa, una discriminazione positiva finalizzata ad una maggiore inclusione delle minoranze di vario genere ma da molti ritenuta controversa e penalizzante.
Sì a riposo domenicale per pratica fede religiosa



Source link

Leave A Reply