Usa, scontro Biden-Trump: «Sei una minaccia per la democrazia»

0



«Sei una minaccia per la democrazia»: è l’accusa che si sono lanciati reciprocamente Joe Biden e Donald Trump in questo fine settimana, mentre alcuni sondaggi segnalano il sorpasso del tycoon sul presidente e alcuni media fanno circolare i primi totonomi di una sua seconda presidenza, con personaggi che a qualcuno fanno venire i brividi.

Con il rischio di essere azzoppato dagli imbarazzanti processi al figlio Hunter e da un’indagine di impeachment che potrebbe essere votata martedì alla Camera, l’inquilino della Casa Bianca cerca di trasformare le elezioni in un referendum non più sui propri risultati, offuscati dall’inflazione e da due guerre in corso, ma su Trump, i suoi problemi giudiziari, la minaccia che rappresenta per le istituzioni.

Usa, Trump replica a Biden: “Non sono una minaccia, salverò la democrazia”

E per ora affila le accuse contro il suo probabile rivale lontano dalle telecamere, sfruttando l’allarme sul pericolo di una svolta autoritaria lanciato dai media Usa e anche da alcuni repubblicani suoi nemici, da Liz Cheney a Mitt Romney.

Le accuse di Biden

«Trump rappresenta molte minacce per questo Paese. Dal diritto di scelta ai diritti civili, al diritto di voto, alla posizione dell’America nel mondo. Ma la più grande minaccia di tutte è quella che Trump pone alla nostra democrazia. Se perdiamo questa, perdiamo tutto», ha messo in guardia il presidente durante una raccolta fondi a Hollywood, presenti star come Steven Spielberg e Barbra Streisand.

Secondo Biden, gli Stati Uniti non possono permettersi di rischiare di avere Trump in carica nel 250/mo anniversario della Dichiarazione di Indipendenza, nel 2026.



Source link

Leave A Reply