Amazon, la consegna è a luci rosse: corriere licenziato in tronco

0


La clip risale al 2019 ma è diventata virale grazie a TikTok

  • Una donna seminuda scende dal retro di un furgone del colosso di Jeff Bezos
  • L’ironia di un utente: “Il pacco verrà consegnato in nove mesi”
  • Il dipendente messo subito alla porta: “Ha violato la nostra politica”

Una “consegna” decisamente particolare quella documentata da un video che risale al 2019 ma che è balzato agli onori della cronaca solo oggi dopo essere stato condiviso su TikTok. La clip immortalata una donna seminuda che, in Florida, scende dal retro di uno dei tanti furgoni di Amazon Prime destinati alle consegne. Ad aprire il portellone sul retro, consentendo alla donna di scendere, è lo stesso corriere che dopo il “fattaccio” ha fatto una brutta fine. Il colosso di Jeff Bezos, messo in grande imbarazzo, lo ha infatti licenziato.

GUARDA IL VIDEO


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

11 milioni di visualizzazioni

Come riportato da “Fox News”, il suo comportamento non rispettava “gli standard elevati che abbiamo per i nostri partner del servizio di consegna e i loro autisti. Consentire a passeggeri non autorizzati di entrare nei veicoli per le consegne è una violazione della politica di Amazon e l’autista non consegna più pacchi ai clienti”. Il video della “consegna” a luci rosse ha registrato oltre 11 milioni di visualizzazioni.  “Il pacco verrà consegnato in nove mesi, grazie”, ha ironizzato qualcuno.



Leggi la notizia su: Curiosità – Perizona Magazine

LEGGI TUTTO

Daniela Vitello , 2021-11-02 13:44:10 ,

Leave A Reply