Bambino di 4 anni annega nel fiume Adigetto a Rovigo: stava giocando lungo la riva, poi la scomparsa

0


Stava giocando lungo la riva, quando a un certo punto, nel pomeriggio di ieri, mercoledì 22 marzo, è scomparso. Il padre, di origini marocchine, ha dato l’allarme e intorno alle 18.30 sono partite le ricerche. Poco prima di mezzanotte, però, il ritrovamento del cadavere: il bambino di quattro anni è stato ritrovato a 700 metri dal punto in cui si trovava col proprio genitore.

È successo a Villanova del Ghebbo, nel fiume Adigetto, in provincia di Rovigo. I vigili del fuoco, insieme agli altri soccorritori e alle forze dell’ordine, hanno proseguito le ricerche anche dopo l’arrivo del buio. Dopo l’ennesima perlustrazione col gommone, hanno individuato il corpo. Si indaga sulle dinamiche della tragedia.

Articolo Precedente

Lavoratori senza stipendio da mesi e inchiesta per un buco milionario: il caso Cep, la società che gestisce i tributi per 15 Comuni romani

next




Source link
di Local Team per Il Fatto
www.ilfattoquotidiano.it
2023-03-23 08:32:34 ,

Leave A Reply