la guerra dei tunnel a Gaza aprirà gli occhi a molte potenze

la guerra dei tunnel a Gaza aprirà gli occhi a molte potenze


Perché leggere questo articoloCon Scott Savitz, analista della Rand Corporation, proviamo a capire come la guerra a Gaza sia già una lezione per molte potenze. Ora chiamate a guardare anche il dominio sotterraneo come sfera di confronto.

la guerra dei tunnel a Gaza aprirà gli occhi a molte potenze

La piccola grande guerra tra Israele e i gruppi armati della Striscia di Gaza è destinata a lasciare un segno profondo sul volto del Medioriente, polveriera dell’Eurasia, e a condizionare le mosse e le agende delle grandi potenze del sistema internazionale, in primis Stati Uniti, Cina e Russia, nella strategica islamosfera.

Le sfide del conflitto

Uno dei primi effetti di quella che Hamas ha ribattezzato l’Alluvione al-Aqṣā è stato il (temporaneo) congelamento del processo di allargamento dell’Alleanza di Abramo. Ma le conseguenze non saranno circoscritte al microcosmo arabo: Pechino proverà a strumentalizzare il rinnovato clima di instabilità nell’Israele-Palestina per sabotare il Corridoio economico India-Medioriente-Europa, Ankara utilizzerà l’identico pretesto per promuovere il Corridoio dello sviluppo Iraq-Turchia, Mosca eserciterà un pressing senza precedenti sulla umma per cooptarla alla causa della Transizione multipolare.

L’ultimo capitolo delle guerre israelo-palestinese, politica internazionale a parte, influenzerà anche le arti belliche. Riportando la dimensione sotterranea al centro degli studi (e dei piani) militari. Argomento del quale True-News ha parlato con Scott Savitz, analista militare di…


Author: Emanuel Pietrobon
Data : 2023-11-18 06:01:50
Dominio: www.true-news.it
Leggi la notizia su: Politics – True News.
LEGGI TUTTO

Previous Pallywood, cos’è la vergognosa teoria del complotto che nega le morti palestinesi

Leave Your Comment