Lewis Hamilton tende la mano a Max Verstappen

0


5 Ottobre 2021

Le parole di Lewis Hamilton

Lewis Hamilton è tornato a parlare della sua rivalità con Max Verstappen.

“Non credo che le cose siano cambiate, è difficile, perché sei circondato da persone che mettono in primo piano scenari pieni di ostilità. Io e Max ci siamo visti ed incontrati dopo la gara a Sochi, cerco sempre di essere rispettoso, sia che si trovi davanti o dietro di me. Cerco sempre di surclassarlo, ma senza una particolare sensazione negativa”, ha spiegato l’inglese a ESPN.

“Ci siamo trovati anche di fronte agli steward dove io ho dato la mia spiegazione dei fatti, e lui la sua. Dopo Silverstone l’ho anche chiamato, non per discutere, ma perché sono più “anziano” di lui. Era importante farlo per rompere il ghiaccio, anche se non ci sarei mai riuscito se avessi avuto 25 anni. Non provo alcuna ostilità nei suoi confronti, ritengo che sia un grande talento, e mi piace confrontarsi contro di lui. Non importa se sia d’accordo o meno con quello che ha fatto, ho il controllo delle cose che faccio io. Qualsiasi cosa accada a fine anno, ci stringeremo la mano e ci daremo appuntamento al prossimo campionato”.


©Getty Images



Source link
di Rambaldo Mascetti
www.sportal.it
2021-10-05 19:08:00 ,

Leave A Reply