Nba: James sottotono, Lakers sconfitti in casa da Boston – Basket

0


I Lakers di LeBron James non sono
riusciti a fermare la marcia dei Boston Celtics, che si sono
imposti 126-115 alla Crypto.com Arena in uno dei match più
attesi del turno natalizio in Nba. Nonostante i 40 punti di
Anthony Davis, la franchigia di Los Angeles si è arresa ai
leader della Eastern Conference, che ha avuto come migliori
marcatori Kristaps Porzingis (28 punti, 11 rimbalzi) e Jayson
Tatum (25 punti), anche per la serata non brillante dello stesso
James (16 punti, 9 rimbalzi e 8 assist).
Dopo le vittorie dei New York Knicks sui Milwaukee Bucks
(129-122) al Madison Square Garden e dei Denver Nuggets su
Golden State (120-114), a brillare nella notte Usa è stato Luka
Doncic, che ha portato i Dallas Mavericks alla vittoria segnando
50 punti (6 rimbalzi e 15 assist) contro i Phoenix Suns
(128-114). Ma soprattutto, lo sloveno ha superato il tetto dei
10.000 punti in carriera, a soli 24 anni. È il settimo giocatore
più veloce (358 partite) nella storia Nba a raggiungere tale
traguardo. Di fronte al pubblico ostile del Suns, lo sloveno si
è divertito a dichiarare “quando fai un tiro, tutta il
palazzetto tace. È la sensazione più bella del mondo”.

   
Infine, i Miami Heat si sono imposti in casa sui Philadelphia
76ers (119-113) in un match equilibrato che si è deciso
nell’ultimo quarto. Privi del leader Joel Embiid, i Sixers hanno
avuto meno armi per contrastare tra gli avversari Jaime Jaquez
Jr (31 punti, 10 rimbalzi) e Bam Adebayo (26 punti, 15 rimbalzi,
5 assist).

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Source link
di
www.ansa.it
2023-12-26 10:31:22 ,

Leave A Reply