Pebble potrebbe tornare con uno smartphone Android compatto

0


Il designer del gruppo di lavoro, Alex De Stasio, ha mostrato come potrebbe risultare l’alloggiamento posteriore delle fotocamere, che poi è anche il segno distintivo degli smartphone moderni. In fase di studio ci sono una dozzina di scelte che vanno da quelle stile Apple a quelle con fascia stile Pixel fino a quelle con led tipo Nothing Phone. I punti saldi del possibile smartphone che verrà sono dunque le dimensioni (si prende come riferimento il defunto iPhone Mini da 5,4 pollici e Asus Zenfone 9 da 5.9 pollici) e un’interfaccia semplice e accessibile. Possibile uno chassis metallico con rivestimento in vetro, alluminio e ceramica, ma si valuta anche il carbonio. 

La fotocamera dovrebbe contare su un sensore principale da 50 megapixel con possibilità di scattare in raw, il chip sarà lo Snapdragon 8 Gen 1 dell’anno scorso e la batteria da 4300 mAh. C’è anche un’idea sul costo, che potrebbe aggirarsi attorno agli 850 dollari, non molto economico dunque, ma giustificato dalla necessità di dover produrre un pannello compatto apposito per le prime 50.000 unità di produzione. Più che preventivabile un debutto su Kickstarter per la raccolta fondi, visti i precedenti di successo.



Leggi tutto su www.wired.it
di Diego Barbera www.wired.it 2023-03-23 13:30:00 ,

Leave A Reply