Trump escluso dalle primarie repubblicane anche nel Maine per l’insurrezione al Campidoglio- Corriere.it

0


Il Maine squalifica Donald Trump dalle primarie repubblicane del 2024 sulla base del «divieto di insurrezione» contenuto nel 14esimo emendamento della Costituzione. Lo ha deciso il segretario di Stato Shenna Bellows. Il Maine diventa così il secondo stato dopo il Colorado a vietare all’ex presidente le primarie per i fatti del 6 gennaio2021.

«Sono consapevole che nessun segretario di stato ha mai privato un candidato presidenziale dell’accesso al voto sulla base della Section 3 del 14mo emendamento. Comunque sono anche consapevole che nessun candidato presidenziale è stato mai impegnato in una insurrezione», afferma il segretario di Stato del Maine. Trump ha cinque giorni per presentare appello contro la decisione presso i tribunali dello stato. Le primarie in Maine e in Colorado sono in calendario il 5 marzo. Il 14esimo emendamento, nella Section 3, afferma che i funzionari pubblici che hanno giurato di sostenere la Costituzione sono banditi da futuri incarichi se coinvolti in una «insurrezione» o «rivolta» contro la Costituzione stessa. L’emendamento fu usato contro il presidente confederato Jefferson Davis e il suo vice Alexander Stephens (entrambi avevano servito al Congresso) ma da allora è stato applicato raramente e mai contro un candidato alla Casa Bianca. La Section 3 fu introdotta per impedire che qualsiasi funzionario civile o militare che aveva servito negli Stati Uniti prima della Guerra civile riguadagnasse posizioni di autorità se aveva tradito il suo Paese sostenendo la Confederazione sudista.

Bellows non avrà l’ultima parola sulla carriera politica di Trump. La sua decisione può essere impugnata dinanzi ai tribunali del Maine. Si prevede che la Corte Suprema degli Stati Uniti prenda una decisione finale sulla possibilità o meno di Trump di candidarsi alla presidenza all`inizio del prossimo anno. La decisione del Maine mostra i potenziali pericoli per Trump se la questione viene decisa stato per stato. Ha perso il Colorado di 13 punti percentuali nel 2020 e non ne ha bisogno per vincere la presidenza. Ma il Maine divide i suoi voti elettorali per distretti congressuali, e Trump ha vinto due volte nel secondo distretto congressuale dello stato



Source link
di
www.corriere.it
2023-12-29 00:48:47 ,

Leave A Reply