Wired Next Fest 2023: una cyber escape room, gaming e simulatori di volo: tutto quello che si può fare

0


Il digitale sta rivoluzionando il modo in cui interagiamo con il nostro patrimonio artistico. In collaborazione con il D/Tank del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, il workshop esplora scenari futuri del nostro rapporto con l’arte e il nostro patrimonio culturale ed estetico, offrendo nuove prospettive su come il digitale può arricchire e trasformare queste esperienze. Le opere d’arte diventano non solo oggetti da ammirare, ma assumono nuove dimensioni narrative ed esperienziali grazie al digitale. Questo si traduce in nuove potenzialità, come la duplicazione, esperienze immersive più coinvolgenti e persino l’immortalità attraverso l’uso delle blockchain per preservare il loro valore nel tempo.

I workshop di sabato 8 ottobre (Sala biblioteca)

Cosa accadrebbe se nel 2033, il figlio di un influencer famoso si ribellasse all’eccessiva esposizione mediatica subita sin dalla nascita? In questo workshop affrontiamo questa spinosa tematica insieme agli esperti Diego Dimalta e Matteo Navacci, esaminando le normative sulla privacy dei minori online e come queste possano adattarsi alle mutevoli dinamiche digitali e alle esigenze dei giovani che desiderano proteggere la propria privacy.

Riflettere, ma anche sorridere. Attraverso un approccio analitico e creativo, il workshop Comicità senza filtri: stand-up comedy & politicamente corretto, si propone di gettare luce su come si costruisce una battuta, fino a sfiorare il delicato equilibrio tra libertà espressiva, satira e politically correct. Dall’utilizzo delle figure retoriche e del timing nella comicità, insieme a Marco Di Pinto e Tiziano Labella del collettivo e agenzia BeComedy UK, un viaggio sull’evoluzione della stand-up comedy, con un focus particolare su regno Unito e Italia.

L’area gaming: auto, calcio e VR

Mettiti alla prova e gioca con i tuoi amici con simulatori di guida e sfide in realtà virtuale! Al Wired Next Fest 2023, in collaborazione con Gamers Arena, ci sarà spazio anche per giocare, con l’obiettivo di valorizzare il concetto di videogioco come momento di scambio. Diversi i titoli a disposizione degli appassionati e di chi vorrà avvicinarsi al mondo del gaming: tre postazioni con EA Sports Fifa23 per gli amanti del calcio, mentre gli appassionati di motori avranno a disposizione due simulatori di guida per sfidarsi a Sony Gran Turismo 7 e EA Sports Formula 1 2022. Ci saranno anche due postazioni PS5 VR2 2023 per un’esperienza di gioco immersivo a Kayak VR: Mirage, Horizon Call of the Mountain, Rez e Tetris® Effect: Connected.

E non finisce qui, perché abbiamo in serbo un workshop sul mondo dei videogiochi e la disabilità. In questo laboratorio interattivo puoi scoprire non solo come è possibile integrare la disabilità nel mondo del gaming ma anche in che modo e insieme a quali realtà è possibile sviluppare nuove tecnologie, e adattare quelle esistenti, per migliorare il maggior numero possibile di aspetti della vita quotidiana.



Leggi tutto su www.wired.it
di Riccardo Piccolo www.wired.it 2023-09-20 15:12:31 ,

Leave A Reply